Lacci per scarpe, duttili e pratici al tempo stesso

Postato su

Nati come supporto pratico nel vestiario, i lacci sono diventati nel corso degli anni più di una serie di stringhe duttili per diversi scopi ma veri e propri accessori alla moda che possono essere utilizzati per esprimere la propria personalità con colori, materiali, utilizzo.

I lacci più comuni, quelli in fibra, sono solo l’ultimo tassello di un oggetto unico risultato da un’evoluzione lunga millenni, indice dell’ingegno umano, presente in ogni cultura della Terra indipendentemente dal grado di sviluppo tecnologico.

La stringa è comunemente realizzata per chiudere e bloccare adeguatamente le calzature e in generale altri accessori legati al mondo dell’abbigliamento, grazie all’agile passaggio del tessuto attraverso quelli che sono spesso occhielli in plastica o metallo presenti sull’indumento.

La storia dell’uomo ci insegna che i lacci sono nati almeno nell’età del bronzo, come testimonia la mummia del Similaun, Otzi, un reperto archeologico ritrovato sulle Alpi al confine tra Italia e Austria nel 1991 con indosso delle calzature in cuoio sigillate da strette stringhe. In questo caso le temperature rigide delle alture alpine hanno permesso un’agevole conservazione degli indumenti, impedendone un’usura che è spesso la causa per cui è impossibile reperire reperti più antichi legati al campo. Nel Medioevo i lacci erano utilizzati per diverse ragioni, non solo per scarpe e stivali, ma anche per sostituire le cinture, per sigillare i corsetti e le casacche, evolvendosi e divenendo abbastanza resistenti da giungere fino ai giorni nostri. Solo nel XX secolo, tuttavia, sono stati associati in maniera così indelebile ai vari tipi di calzari, poiché fino a poco prima erano utilizzati allo scopo dei semplici bottoni.

I materiali con cui si possono realizzare i vari lacci sono diversi, come cuoio, pelle, fibre tessili di differente natura tra cui predomina il cotone, tecnofibre. Possono presentarsi in diverse forme, come cerate, tonde o piatte, a seconda della preferenza di chi le utilizza. È anche possibile scoprirvi combinazioni fantasiose e colorate, sempre più diffuse. Quello dei lacci è un mondo in continua espansione, capace di rappresentare personalità e praticità in poco spazio.

Condividi su:

enEnglish

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.