Lacci per Halloween, come rendere il proprio travestimento unico

Postato su

I preparativi della notte più paurosa dell’anno sono ormai alle porte: grandi e piccini stanno iniziando a decidere come travestirsi ad Halloween per una serata all’insegna del divertimento.

La scelta tra scarpe, borse, costumi originali e abiti è davvero ardua: le combinazioni sono molteplici e variegate. In realtà il travestimento della notte del 31 ottobre è più semplice del previsto: l’importante è aggiungere qualche tocco personalizzato sugli accessori e presentarsi con un trucco decisamente sopra le righe.

Look…da paura

Una volta scelto l’abito più ‘pauroso’, quindi, non resterà altro che prestare la giusta attenzione agli accessori che contribuiscono a dare un look quanto più pauroso possibile. Soffermarsi sui dettagli della propria camicia o del proprio vestito da strega non basta più: la nuova moda prevede che le vere protagoniste di Halloween siano le scarpe. In commercio sono presenti numerosi modelli di calzature appositamente studiati per rendere quanto più terrificante possibile il proprio aspetto.

Quali colori di lacci scegliere

Per donare al proprio look un tocco di personalità maggiore, tuttavia, il vero cambiamento è possibile grazie ai lacci delle scarpe da utilizzare.

Tra gli svariati colori nei quali le stringhe delle calzature vengono realizzate durante l’anno bisognerà optare per le classiche tonalità della notte di Halloween: il nero, il viola e l’arancione.

Questi tre sono preferiti rispetto a tutti gli altri in quanto considerati i veri simboli della notte del 31 ottobre. Se il nero è il colore utilizzato dalle streghe poiché l’unico in grado di assorbire le energie negative, il viola è quello da sempre associato alla magia, mentre l’arancione ricorda il colore delle zucche e delle foglie d’autunno. Indossare delle scarpe di questi tre colori, dunque, contribuirà a donare un aspetto tetro ma al tempo stesso incredibile. Un ottimo risultato finale potrà essere garantito anche grazie all’accostamento dei lacci, che potranno essere abbinati in una delle tre varianti.

Condividi su:

enEnglish