Come mettere i lacci alle scarpe, 2 pratici tutorial

Postato su
come mettere i lacci tutorial

Mettere i lacci alle scarpe è una procedura che viene troppo spesso data per scontata ma che in realtà non lo è affatto. Se fin da piccoli ci è stato insegnato come legare le stringhe delle calzature, in molti ignoriamo come queste ultime debbano essere inserite.

Generalmente, infatti, si tende a mantenere l’allacciatura presente nella scatola delle calzature, senza pensare alle tante svariate possibilità che possono presentarsi solamente decidendo di acquistare un nuovo paio di stringhe.

La personalizzazione del proprio outfit, per essere quanto più originale possibile, parte proprio dalla cura dei più piccoli dettagli, lacci inclusi. Comprare delle stringhe di colore e modelli diversi da quelli standard e inclusi nel paio di scarpe, potrebbe portare e nuove e piacevoli soluzioni di stile.

Contrariamente a quanto si possa pensare, esistono numerose varietà che permettono di mettere i lacci delle scarpe come meglio si ritiene opportuno. Di seguito, tuttavia, abbiamo deciso di riportare alcuni dei metodi più comuni che potranno essere utili non solo per personalizzare le proprie scarpe ma anche per reinserire le stringhe dopo averle lavate.

Nodo nascosto

La soluzione del nodo nascosto, ad esempio, è perfetta da applicare sia per le sneakers che per le calzature un po’ più eleganti ed è in realtà molto semplice da realizzare. Basterà, infatti, iniziare dal basso, lasciando passare le due estremità dei lacci per i due rispettivi lati dell’ultimo occhiello. A questo punto, dunque, bisognerà procedere con il prendere solamente un lembo dei due e di portarli all’occhiello immediatamente superiore a quello in cui il laccio è già stato inserito, per un risultato semplice. Prima di concludere, infine, bisognerà prestare attenzione che le stringhe mantengano sempre la stessa distanza tra i due lacci, permettendo così che la scarpa possa essere stretta due livelli per volta.

Allacciatura allineata dritta

L’allacciatura allineata dritta, invece, è un altro incredibile evergreen nella scelta di come allacciare le proprie scarpe.

Leggermente più elegante del modello precedente, per iniziare basterà inserire i due capi dei lacci nei primi due fori, facendolo passare dall’alto verso il basso. Non appena completata questa procedura, bisognerà poi prendere un capo del laccio e infilare nel foro successivo allo stesso lato. Non appena uscito dal foro, bisognerà dunque stringere il capo della stringa e infilarlo dall’altra parte, creando una linea orizzontale. Infine, prima di completare il tutto, bisognerà saltare un solo occhiello per poi ripetere l’operazione fino a creare una serie di strisce orizzontali alternando spazi vuoti a righe.

Sebbene questi siano solo due modelli di come mettere i lacci alle scarpe, come anticipato ce ne sono tantissimi altri. Continua a seguirci per scoprire di quali parleremo prossimamente.

Condividi su:

enEnglish