Lacci colorati sporchi, come lavarli per farli tornare nuovi

Postato su
come lavare i lacci sporchi

I lacci, proprio come le scarpe, tendono a sporcarsi molto facilmente. Dopotutto basta una giornata di pioggia e una pozzanghera non vista per far imbrattare le stringhe. Altrettanto semplice, per fortuna, è il loro metodo di pulizia.

Se sei alla ricerca di alcuni consigli su come far tornare come nuovi i tuoi lacci colorati, dovresti sapere che si tratta di una procedura semplice che richiede solamente l’utilizzo di un detersivo neutro, di uno spazzolino per i denti e del bicarbonato di sodio.

A differenza della pulizia dei lacci bianchi, infatti, assolutamente da evitare dovrà essere la candeggina: il suo utilizzo rovinerebbe il colore delle proprie stringhe.

È possibile ottenere questo risultato lavando i lacci sia a mano che in lavatrice.

Come si lavano i lacci sporchi a mano

Per far tornare i lacci colorati puliti come un tempo sarà possibile decidere per un lavaggio a mano o in lavatrice. Nel primo caso basterà lasciare le stringhe sporche in ammollo in acqua tiepida, con un filo di detergente neutro che dovranno poi essere meglio puliti con lo spazzolino da denti, dove bisognerà strofinare con forza. Per scostare lo sporco più ostinato, inoltre, è possibile utilizzare il bicarbonato: la sua azione abrasiva elimina le macchie mentre si ravviva anche il colore. Un semplice risciacquo permetterà, una volta asciugati, di tornare a utilizzare i propri lacci.

Come si lavano in lavatrice

Il lavaggio in lavatrice, invece, prevede la stessa preparazione di quello a mano ed è consigliato quando lo sporco dei lacci è davvero notevole. Dopo averli tenuti in ammollo in acqua tiepida, bisognerà piegarli su se stessi a mo’ di ruota e legarli per far assumere le sembianze di una sfera in modo tale da non lasciare libere eventuali parti che potrebbero incastrarsi nel cestello.

Proprio come ogni qualsiasi altro lavaggio, inoltre, anche i vari colori dei lacci delle scarpe non devono essere mischiati tra loro: così facendo si potrebbe perdere il colore originale o assumere quello di altri indumenti inseriti insieme nel cestello. Il lavaggio, infine, dovrà avvenire in acqua fredda e con poco detergente.

Condividi su:

enEnglish