Lacci a diamante, per delle sneakers originali e sportive

Postato su

Acquistare un prodotto in commercio abbastanza comune non sempre è un bene. A volte, specialmente nella grande distribuzione, comprare un paio di scarpe sportive ci omologherà a tutti gli altri. I lacci Shoelaces in queste occasioni ci permettono di diversificarci, facendo la differenza. Infatti, anche se le sneakers sono uguali a quelle di tutti gli altri, il modo in cui queste vengono allacciate ci permetterà di personalizzare al meglio la nostra calzatura.

Originale e di facile applicazione è il laccio ‘a diamante’, che consiste in un incrocio di stringhe il cui risultato finale non farà brillare la scarpa come la pietra preziosa, ma ci farà sentire unici grazie alla forma che ricorda il pregiato oggetto.

Per iniziare, prendi il tuo laccio Shoelaces e lascialo passare attraverso il primo occhiello in basso della scarpa. Fai passare la stringa da entrambi i lembi, e, una volta compiuta l’operazione, assicurati che siano della stessa lunghezza. Altro accorgimento importante: evita le spirali o l’accartocciamento del laccio.

Dopo aver compiuto questa operazione in maniera corretta, puoi procedere con l’operazione. Prendi il laccio destro e infilalo, dalla parte esterna, nella terza asola della scarpa. Lo stesso procedimento dovrà essere effettuato anche per la parte sinistra della calzatura. A questo punto riparti dalla stessa sponda e infila il laccio nel secondo buco. Ora il laccio di destra deve passare attraverso il quarto occhiello della scarpa. Se dovessi renderti conto che l’effetto a diamante non è ancora presente, non allarmarti. La procedura che andrai a compiere ora sarà quella che inizierà a dare il tocco di classe al tuo piede.

Il trucco di questo metodo consiste nel far ripassare il laccio nuovamente nel terzo occhiello: il nostro laccio in quell’asola sarà doppia. Una volta fatta l’operazione anche per l’altro lato, ripetere lo stesso procedimento fin quando non sarà completata tutta la scarpa.

Sebbene i procedimenti descritti possano sembrare difficili da mettere in pratica, in realtà non lo sono affatto: l’importante è eseguire passo dopo passo le operazioni. O, per meglio dire, laccio dopo laccio.

Condividi su:

enEnglish

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.