Adidas, come allacciare 3 dei suoi modelli più iconici

Postato su

Gli appassionati delle sneakers non possono fare a meno di avere all’interno del proprio armadio almeno un paio di Adidas. Il marchio dalla tre strisce parallele e disposte tra loro in modo obliquo e ideato in Germania nel 1949 non può infatti mancare tra coloro che decidono di indossare ai propri piedi la bellezza e la praticità.

In 80 anni di attività l’azienda tedesca, ora considerata il maggiore produttore di abbigliamento sportivo in Europa e secondo a livello mondiale, ha prodotto numerosissime calzature, alcune delle quali hanno fatto la storia dello sport o delle tendenze moda, restando tutt’ora iconiche.

Tra i modelli più in voga della collezione autunno/inverno 2019-2020 continuano ad essere preferite delle sneakers in particolare, le Stan Smith, le Gazelle e le Superstar. Queste, in commercio da alcuni anni, possono essere ormai considerate come i grandi classici dell’Adidas.

Modelli must-have dell’Adidas

Stan Smith

Ritenute le scarpe più vendute della scorsa stagione, le Stan Smith si presentano come sneakers di pelle bianca e sono ideali per qualsiasi occasione e look. È proprio questo il segreto del loro successo: che vengano indossate sotto un abito o un jeans poco importa: l’accostamento sarà sempre perfetto.

Superstar

Anche queste calzature, proprio come le Stan Smith, sono molto versatili e per questo motivo apprezzate dal pubblico sia maschile che femminile. Diventate famose grazie ai giocatori di basket alla fine degli anni Sessanta, oggi vengono consumate per essere indossate quotidianamente.

Gazzelle

Imperdibili, all’interno della lista dei must have dell’Adidas sono le sneakers basse e in camoscio Gazzelle. A differenza degli altri due modelli, nei quali predomina il bianco, queste scarpe sono la scelta preferita da coloro che preferiscono delle calzature dalle diverse tonalità.

Come allacciare le Adidas

A questo punto, dunque, la domanda sorge spontanea: come allacciare queste scarpe?

Generalmente questi tre modelli vengono acquistati con i lacci allacciati nel classico modello a X. Sebbene i più pigri e fedeli all’originale tendano a lasciare la propria calzatura così come comprata, la realtà è ben diversa. Le loro stringhe possono essere personalizzate come meglio si crede e si ritiene opportuno: tra i tanti metodi particolarmente indicati spiccano sicuramente quelli a diamante e paralleli. In realtà, però, basterebbe sbizzarrire la propria fantasia per permettere di avere ai propri piedi delle Adidas sì classiche ma al tempo stesso originali.

Condividi su:

enEnglish